Erzsébet Báthory la Contessa Sanguinaria

[nextpage title=”Erzsébet Báthory”]Esattamente quattro secoli fa, il 21 agosto 1614, Erzsébet Báthory, in slovacco Alžbeta Bátoriová, morì a 54 anni, lasciandosi morire di fame, dopo essere stata murata viva nella torre del suo castello a Čachtice quattro anni prima, con solo una feritoia per ricevere il cibo.