Baphometh – Equilibrio degli opposti

Sequenti die aurora apparente, altis vocibus Baphometh invocaverunt; et nos Deum nostrum in cordibus nostris deprecantes, impetum facientes in eos, de muris civitatis omnes expulimus. (Bullonii (di Bouillon), Godfrey – 30 marzo 2018) All’alba del giorno seguente, chiamarono forte Baphometh ; e abbiamo pregato in silenzio nei nostri cuori a Dio, quindi abbiamo attaccato e costretto tutti fuori dalle mura della città. ( Barbiere, Malcolm; Bate, Keith – 2010) Baphomet è un’emblematica divinità con la testa di caprone e in sè contiene elementi che rappresentano la simbolizzazione dell’equilibrio degli opposti: metà -umano e metà-animale , maschio e femmina , bene e male. Dai […]

The legend of the Christmas tree

La tradizione dell’abero di Natale ( dal latino “Natalis” = Nascita) affonda le sue origini nell’antichità, spaziando dai fenici, al popolo egiziano, al popolo anglosassone. Le divinità nate da una vergine nel mese di dicembre sono numerose: nei paesi scandinavi venivano celebrati i natali di Frey, figlio di Wodan (Wuotan: Odino), dio della natura, e di Berchta (Frigga: Holda) sua sposa, con la festa scandinava di Yule. Gli antichi egiziani rappresentavano il Sole appena nato, Horus, con una “Imagine” di un infante in cera o argilla e la mostravano ai fedeli di Iside e Osiride. In India, l’antichissima religione dei […]

Lussi & Santa Lucia

SANTA LUCIA 13 dicembre  “..il cielo fu ornato poi di corpi luminosi, ma vi fu bisogno di creare la Luna, come fiaccola intermedia tra l’alto e il basso, la quale dopo avere ricevuto le influenze celesti le trasmette alla terra.” Ermete Trimegisto Gli antichi popoli nordici consideravano la notte fra il 12 e il 13 dicembre l’inizio del mese di Yule: da questo momento in poi le tenebre ammantavano minacciose il mondo, riflettendo il caos primordiale, colui che precede la creazione per attenuarsi con la nascita del sole bambino. Le popolazioni dell’Europa centrale conoscono anche un’ultima fase, che va dal […]

Babalon la Dea Scarlatta

Babalon conosciuta anche come la Donna Scarlatta, Grande Madre o Madre di abominazioni, è la dea del sistema occulto del Thelema (istituito nel 1904 con l’autore inglese e occultista Aleister Crowley con laa stesura di The Book of the Law). Nella sua forma più astratta, rappresenta l’impulso sessuale femminile e la donna liberata. Nel credo della Messa Gnostica viene identificata anche con Madre Terra, nel suo senso più fertile. Allo stesso tempo, Crowley credeva che Babalon avesse un aspetto terreno sotto forma di un ufficio spirituale, che potesse essere riempito da donne reali – di solito come contropartita della sua stessa identificazione come […]

La Sibilla – Σίβυλλα

La Sibilla Appenninica e le fate dei Monti Sibillini Ibis redibis non morieris in bello (Alberico delle tre fontane, Chronicon) Ciao a tutti dalla vostra Streghetta Meroe 🙂 Oggi volevo parlarvi delle mie amiche Sibille o più precisamente della Sibilla Appenninica! Io ho sempre amato la natura, nonostante le fastidiose zanzare o le vipere che mi amano così tanto da danzare non appena mi vedono. Diciamo che sono carine ma quando ti strisciano addosso sono un po troppo viscidine! Le Marche sono una delle regioni più belle che abbia mai visitato. Ogni angolo è colmo di magia, bellezza, storia e […]

Praga esoterica: la culla dell’alchimia

“Tutto ciò rendeva Praga, nella sua meravigliosa bellezza, una città piena di incanti e di spettri, e faceva di essa il simbolo dei vuoti e delle ombre della vita e soprattutto della nostalgia per tutto ciò che ad essa manca”. “Tutto ciò ne ha fatto la città per eccellenza dello spaesamento, dello sradicamento, della perdita, tanto più sentiti quanto più tenace e vitale è l’attaccamento al vicolo, alla bettola, al piccolo dettaglio amato che balena nell’incubo e nel delirio del sogno”. C. Magris, Fortune e sfortune di un trittico. Una storia quasi praghese, in: J. Urzidil, Trittico praghese, Milano, Adelphi, 1993.

Il grimorio di Papa Onorio III e altri testi di magia

“Tutti gli Spiriti essendo collegati con la Vecchia Religione, oggi chiamata stregoneria, non possono che essere venerati segretamente nell’oscurità” Leland 1892   Il grimorio è un trattato di magia, scritto sotto forma di libro, per contenere tutti i rituali di una mago o  di una strega. I più famosi grimori vennero scritti tra la fine del Medioevo e l’inizio del XVIII secolo e contenevano incantesimi, invocazioni ed evocazioni, corrispondenze astrologiche, gerarchie angeliche e demoniache, rimedi naturali usate come odierne medicine e pozioni per ogni esigenza, fabbricazioni di talismani e scongiuri. Uno dei più conosciuti è il “Grande Grimorio o Dragone Rosso“, un testo di […]

Ecate, dea degli incantesimi e degli spettri

Ecate è una divinità che amo moltissimo, e trovo la sua figura una delle più affascinanti e misteriose della mitologia. Posso dirvi che lei è la mia Dea in quanto strega Meroe. L’ho adorata dal primo momento che l’ho vista! Era bellissima e il suo sguardo mi aveva conquistata. Mi ha insegnato tantissime cose, ma prima fra tutte il rispetto e l’amore per ogni cosa del creato visibile e invisibile 🙂 Se verrà da voi, andatele incontro e non abbiate paura dei cagnolini che porta con sé, in realtà sono dolcissimi con le persone che trasmettono fiducia! Ah giusto! Mi raccomando, non fatela arrabbiare e […]

Le streghe nel cinema: i volti della magia!

Stamattina mi son svegliata di soprassalto con un gran male di schiena! Al mio risveglio, dopo un sabba, mi sono accorta che ero ancora al lago di Pilato sui monti Sibillini . E vi assicuro che era freddissimo! era tutto bianco attorno a me e allora mi son detta: “Ho voglia di una cioccolata calda e di un bel film!” Tornata nel mio piccolo castello, ho pensato a quale opera cinematografica avrei guardato e ho voluto scrivere proprio qui la mia lista di film/telefilm preferiti che parlano delle mie sorelle streghe! Ovviamente non sono tutti dei capolavori,  ma ogni film mostra […]